Fiat e Jeep male nei crash test Euro NCAP

Si sono svolti in questi giorni i test Euro NCAP per valutare la sicurezza dell’ automobile, le vetture prese in esame sono Audi Q3, BMW X5, Hyundai Santa Fe, Jaguar i-Pace, Peugeot 508, Volvo V60/S60, Jeep Wrangler e Fiat Panda. Dai risultati emersi dalle prove e dalle valtazini dell’equipaggiamneto di sicurezza  sorgono dei dati singolari sui modelli sopracitati presi in esame solo 6 hanno ottenuto le ambite 5 stelle mentre per gli altri due modelli hanno ottenuto 1 stella e addirittura, un modello, 0 stelle.

Le vetture con 5 stelle sono: 

  • Audi Q3 – sicurezza passiva adulti 95%, sicurezza passiva bambini 86%, protezione pedoni 76% e sicurezza attiva 85%;
  • BMW X5 –  sicurezza passiva adulti 89%, sicurezza passiva bambini 86%, protezione pedoni 75% e sicurezza attiva 75%;
  • Hyundai Santa Fe sicurezza passiva adulti 94%, sicurezza passiva bambini 88%, protezione pedoni 67% e sicurezza attiva 76%;
  • JAGUAR I PACE – sicurezza passiva adulti 94%, sicurezza passiva bambini 81%, protezione pedoni 73% e sicurezza attiva 81%;
  • PEUGEOT 508 sicurezza passiva adulti 96%, sicurezza passiva bambini 86%, protezione pedoni 71% e sicurezza attiva 79%;
  • Volvo V60/S60 sicurezza passiva adulti 96%, sicurezza passiva bambini 84%, protezione pedoni 74% e sicurezza attiva 76%;

Le vetture con meno stelle sono:

  • JEEP WRANGLER sicurezza passiva adulti 50%, sicurezza passiva bambini 69%, protezione pedoni 49% e sicurezza attiva 32%;
  • Fiat Panda sicurezza passiva adulti 45%, sicurezza passiva bambini 16%, protezione pedoni 47% e sicurezza attiva 7%;

In conclusione si sono intesificate le valutazioni dei test NCAP con l’aggiornamento e l’inclusione di nuovi test che si diferenziano da quelli fatti negli anni passati. Alcuni di questi test sono:

    • la Sicurezza Adulti ove oltre alla classiche prove, nella frenata automatica di emergenza a bassa velocità, hanno incluso anche uno scenario ove il veicolo(target) fermo è sfalsato a destra o sinistra rispetto alla traiettoria della vettura;
    • la Protezione Pedoni ove hanno incluso lo scenario notturno e il rivelamento di ciclisti;
    • la Sicurezza Attiva ove hanno incluso alcuni sistemi essenziali per le vetture tipo il Safety Assist, avviso di cinture di sicurezza sedili posteriori; il sistema di mantenimento corsia con il funzionamento Emergency Lane Keeping(intervengono in modo molto più drastico e solo se rilevano una situazione veramente critica); e una valutazione pù dettagliata sul sistema delle informazioni sul limite di velocità.
5 1 vote
Article Rating
buttonbutton
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x